Menu

Dipartimento di Meccanica

MATERIALI PER APPLICAZIONI MECCANICHE

competenze

La sezione Materiali per Applicazioni Meccaniche vanta un notevole background nello sviluppo e caratterizzazione di nuovi materiali, nella messa a punto di processi innovativi e nelle analisi di eventuali cedimenti. Negli ultimi anni lo sviluppo della scienza e della tecnologia ha messo a disposizione dell’industria nuovi materiali e, al contempo, questo sviluppo ne ha necessitato lo studio. In questo scenario, conoscenze e competenze nel campo dei materiali sono cruciali per tenere il passo con la rapida evoluzione tecnologica che interessa il mondo contemporaneo. Le attività di ricerca sono sostenute da un forte orientamento all’operare in uno scenario internazionale: favorire e stabilire contatti internazionali in settori specifici ritenuti strategici per migliorare le capacità del gruppo di ricerca. Queste ricerche sono rafforzati da una serie di attività legate a progetti di ricerca europei e progetti finanziati dall’ambiente siderurgico e metallurgico. I contatti con un certo numero di Università straniere, centri di ricerca e le aziende completa l'ambito di relazioni in cui il gruppo lavora. Oltre alla ricerca la Sezione pone attenzione anche al trasferimento delle proprie conoscenze attraverso collaborazioni con le aziende e servizi di consulenza nell'ambito dei propri settori di competenza.

Le principali tematiche di ricerca spaziano in vari ambiti:

  • modellistica numerica (termodinamica, termica, strutturale, fluidodinamica, elettromagnetica);
  • ottimizzazione ed innovazione dei processi siderurgici;
  • metallurgia dell'alluminio, delle leghe leggere e delle leghe non ferrose;
  • caratterizzazione di leghe metalliche;
  • analisi dei fenomeni di cedimento (frattura, usura, corrosione, fatica, creep);
  • cedimento in esercizio dei componenti meccanici trattamenti superficiali;
  • studio di materiali e tecniche d’avanguardia: schiume metalliche, leghe termo-elettriche, leghe SMA e SPD;
  • sperimentazione di processi ad elevato recupero energetico e a basso impatto ambientale.